Partner: Teatro Magro –  Ambito: Interscambio  –  Paese: Italia –  Luogo: Mantova, Milano, Roma, Palermo –  Anno: 2020 –  Stato del progetto: In corso –  Tipologia: Progetto AMI

IL PROGETTO IN SINTESI

Interscambio tra 4 organizzazioni italiane (Teatro Magro – capofila, Asinitas, Olinda e Babel) che realizzano laboratori teatrali con giovani migranti.

IL PROGETTO IN DETTAGLIO

Obiettivi

Permettere ai partecipanti di conoscersi e informarsi su strategie, metodi, contenuti e professionalità messe in campo nei singoli progetti; favorire la contaminazione tra pratiche teatrali per trovare sempre soluzioni migliori per il coinvolgimento attivo dei giovani migranti; creare nuove relazioni e immaginare futuri sviluppi dei progetti in rete.

Beneficiari

2 operatori e 1 giovane migrante beneficiario di ciascuna delle 4 organizzazioni coinvolte per un totale di 12 persone.

Attivita

Il progetto prevede l’incontro e lo scambio di metodologie tra Teatro Magro (capofila) e le associazioni Asinitas, Olinda e Babel, organizzazioni di natura diversa che, in contesti differenti, realizzano progetti di teatro con migranti, rifugiati e richiedenti asilo.

Teatro Magro realizza visite ai siti di progetto delle altre tre realtà coinvolte nell’Interscambio che, a loro volta, si recano a Mantova a conoscere il lavoro di Teatro Magro. Durante questi incontri, i partecipanti dell’organizzazione coinvolta (2 operatori e 1 beneficiario) partecipano ai laboratori realizzati, conoscono i beneficiari e il contesto di intervento, scambiano metodologie operative e approcci di lavoro con gli altri operatori coinvolti. Si sviluppano così momenti di confronto e formazione reciproca sulle esperienze delle diverse organizzazioni.

L’interscambio può portare alla formazione di una comunità di pratica fondata sul confronto e scambio tra tutti e ad immaginare, in futuro, un momento di incontro allargato e condiviso tra tutte le realtà.

Partner