Partner: GRT - Parada Italia –  Ambito: Inclusione Sociale  –  Paese: Italia –  Luogo: Milano –  Anno: 2012-2013 –  Stato del progetto: Concluso –  Tipologia: Progetto AMI

IL PROGETTO IN SINTESI

Sostegno a minori e giovani adulti migranti e italiani in grave difficoltà o a rischio sociale, nel loro processo di sviluppo armonico e di inclusione sociale, attraverso l’espressione artistica.

IL PROGETTO IN DETTAGLIO

Obiettivi

Favorire l’inclusione sociale ed il processo di sviluppo di minori e giovani in difficoltà o a rischio di marginalità sociale che frequentano i CAG Tarabella e Cattabrega.

Beneficiari

Circa 60 minori di età compresa fra gli 11 e i 21 anni che frequentano 2 Centri Aggregativi Giovanili della Zona 2 di Milano (CAG Tarabella e Cattabrega), una ventina di ragazzi e bambini rom e un gruppo di ragazzi che frequentano il mezzanino della metropolitana di Milano.

Attivita

Il progetto prevede l’organizzazione di due laboratori-percorsi settimanali di espressione plastico-pittorica e di espressione corporea-acrobatica rivolti ad adolescenti in difficoltà o a rischio di marginalità sociale che frequentano i CAG Tarabella e Cattabrega. L’espressività corporea è usata anche come strumento di coinvolgimento e integrazione sociale con un gruppo di bambini e ragazzi rom del campo S. Dionigi. Il progetto include inoltre attività informali artistiche per i minori che si ritrovano abitualmente nel mezzanino della metropolitana e nei parchi cittadini.

La formazione artistica non è fine a se stessa, la sua primaria valenza è espressiva piuttosto che riabilitativa ed educativa. L’espressione artistica emerge nell’invisibilità sociale dei ragazzi, stimolando, grazie all’esibizione dell’opera, un ascolto e uno sguardo spesse volte negato. L’equipe, composta da artisti con competenze sociali, declina in modo transculturale le proprie personali esperienze e tecniche artistiche, con l’ascolto e la valorizzazione delle potenzialità dei singoli ragazzi.

Partner