ALTA MANE: Resta in alto! Sollevati sopra i tuoi dolori e sostieni il tuo debole animo finchè puoi - Ovidius, Ad Liviam
Partner: Gruppo per le Relazioni Transculturali- GRT
Ambito: Inclusione Sociale
Paese: Kenya
 
Luogo: Nairobi
Stato del progetto: Concluso
Anno: 2012-2015
Tipologia: Partnership con AMG
 

Arts for F.R.E.E.

Obiettivi: 

Sostegno all’autonomia e alla crescita degli Slum Drummers, gruppo di 13 giovani percussionisti delle periferie di Nairobi, alcuni dei quali ex ragazzi di strada, attraverso la formazione tecnico-musicale e l’impegno in ambito sociale con i bambini vulnerabili di uno slum di Nairobi.

Beneficiari:

13 giovani percussionisti, componenti del gruppo degli Slum Drummers, e circa 180 bambini di strada di Waithaka, Dagoretti, a Nairobi (Kenya).

Attività:

Il progetto Arts for F.R.E.E.- Fostering Resilience, Education and Empowerment of street youths and children from Nairobi through music and arts, condotto dalla ONG italiana GRT, intende favorire l’inclusione sociale di giovani più vulnerabili attraverso la musica, punto d’ingresso per un supporto psicosociale integrato rivolto ai bambini di strada di Waithaka.

Il background dei componenti del gruppo Slum Drummers, ex ragazzi di strada, il loro entusiasmo e il loro talento musicale li rendono messaggeri ideali per sensibilizzare non solo i giovani ma anche la comunità circa le problematiche sociali che caratterizzano la realtà degli slum.

Il progetto si pone due obiettivi principali: rafforzare la formazione psico-sociale, musicale e manageriale degli Slum Drummers quali agenti attivi di trasformazione socio-culturale ed innescare meccanismi di protezione efficaci per i bambini vulnerabili di Waithaka, coinvolgendo la comunità e le autorità con attività di advocacy e sensibilizzazione.

Le attività includono la realizzazione di workshop formativi per gli Slum Drummers condotti da un percussionista professionista, la costruzione di strumenti percussivi a partire da materiali di riciclo e la vendita di tali strumenti nei mercati di artigianato locale.

Gli interventi sociali includono elementi per l’identificazione e l’elaborazione di piani d’intervento per bambini vulnerabili, il counselling, la formazione psico-sociale, la mediazione familiare e comunitaria per il reinserimento familiare, la referenza medica, l’approvvigionamento di beni di prima necessità, sempre con un costante e attento coinvolgimento della comunità locale.

Partner