ALTA MANE: Resta in alto! Sollevati sopra i tuoi dolori e sostieni il tuo debole animo finchè puoi - Ovidius, Ad Liviam
Partner: Giullari di Gulliver
Ambito: Inclusione Sociale
Paese: Europa
 
Luogo: Svizzera, Germania, Russia
Stato del progetto: Concluso
Anno: 2012-2014
Tipologia: Partnership con AMG
 

Teatro senza Frontiere

Obiettivi: 

Realizzazione di scambi tra laboratori artistici per utenti disabili fisici, mentali e sensoriali per la produzione e messa in scena di uno spettacolo teatrale congiunto.

Beneficiari: 

Circa 25 giovani e adulti (dai 18 ai 35 anni) con handicap mentali e fisici provenienti dal Canton Ticino e dalla città di San Pietroburgo in Russia.

Attività: 

Il Teatro Senza Frontiere è costituito da tre associazioni senza scopo di lucro che operano con utenza disabile (disabilità mentali, fisiche e sensoriali): l’Associazione Giullari di Gulliver (Svizzera), l’Associazione Nothilfe (Nieheim, Westfalia – Germania) e l’Associazione Perspectivij, che svolge attività presso l’internato per disabili mentali di San Pietroburgo, in Russia.

L’incontro tra queste esperienze diverse è caratterizzato dal comune obiettivo di creare spettacoli superando ogni implicazione assistenziale; in altre parole, il risultato creativo ha un valore artistico in sé, in virtù della forza intellettuale ed espressiva delle attrici e degli attori. Questo approccio all’attività teatrale genera un’intesa e un ambiente di lavoro fecondi, rendendo possibile un intenso scambio culturale.

Nel 2012, il Teatro senza Frontiere si è incontrato a Nieheim, in Westfalia (Germania). Durante le 3 settimane di intenso lavoro, è stata allestita la pièce dal titolo “Ombre ondeggianti”, messa in scena con buon successo sia di pubblico che di critica in Germania (2012), in Russia (2013) e in Ticino (2014). AMI e AMG hanno sostenuto la partecipazione del gruppo Giullari di Gulliver in Germania e Russia e nel 2014 sostengono il lavoro teatrale congiunto con il gruppo russo Perspectivij in Ticino.

Partner