Partner: MLop Tapang –  Ambito: Inclusione Sociale  –  Paese: Cambogia –  Luogo: Sihanoukville –  Anno: 2016-2018 –  Stato del progetto: Concluso –  Tipologia: Partnership con AMG

IL PROGETTO IN SINTESI

Laboratori di musica, circo e danze tradizionali presso il Centro d’Arte di M’Lop Tapang a Sihanoukville per bambini in condizione di estrema vulnerabilità, molti dei quali vivono per strada e sono esposti a violenze e abusi.

IL PROGETTO IN DETTAGLIO

Obiettivi

Stimolare l’indipendenza e la fiducia nei bambini in condizioni di disagio attraverso l’arte e aumentare la consapevolezza nelle famiglie e nella comunità sui problemi dei bambini di strada.

Beneficiari

445 bambini cambogiani di età compresa tra i 10 e i 22 anni in condizione di estrema vulnerabilità, molti dei quali vivono per strada e sono esposti a violenza, abusi, problemi di salute, uso di droghe, isolamento sociale e discriminazione.

Attivita

M’Lop Tapang fornisce sostegno ai bambini di strada di Sihanoukville, principale meta turistica costiera della Cambogia meridionale, dal 2003. Fin dalla sua nascita, l’arte e la musica sono state parte integrante delle attività dell’organizzazione, uno dei modi per entrare in contatto con i bambini di strada, per costruire relazioni con loro, contribuire ad aumentare il loro senso di autostima e la fiducia e aiutarli a superare eventi traumatici del loro passato.

Da gennaio 2016, M’Lop Tapang ha aperto un nuovo centro d’arte dove offre gratuitamente attività artistiche a più di 400 bambini in condizione di disagio sociale.

Il progetto prevede il sostegno alla realizzazione del laboratorio di musica, dove i bambini possono imparare a cantare e a suonare la chitarra, la tastiera e le percussioni; il laboratorio di circo e acrobatica (arti aeree, giocoleria, clownerie, monociclo) e il laboratorio di danza, che include anche le danze popolari cambogiane, contribuendo a trasmettere quest’arte tradizionale alle nuove generazioni. I movimenti complessi coinvolti nella danza tradizionale richiedono molto tempo per essere padroneggiati, ma offrono l’opportunità di sviluppare competenze di vita quali l’autodisciplina e la concentrazione

Partner