Partner: Teatro Magro –  Ambito: Inclusione sociale  –  Paese: Italia –  Luogo: Mantova –  Anno: 2019 –  Stato del progetto: In corso –  Tipologia: Progetto AMI

IL PROGETTO IN SINTESI

Laboratorio teatrale rivolto a richiedenti asilo con la partecipazione di giovani performer italiani in formazione presso il Teatro Magro di Mantova.

IL PROGETTO IN DETTAGLIO

Obiettivi

Aumentare le competenze comunicazionali dei richiedenti asilo, al fine di facilitarne l’integrazione nel tessuto sociale e culturale; promuovere attività di interesse condiviso tra le giovani generazioni di nuovi cittadini italiani e stranieri.

Beneficiari

Circa 12 giovani (18-28 anni) richiedenti asilo del progetto SPRAR Enea di Mantova, circa 8 giovani (16-22 anni) performer italiani in formazione con Teatro Magro, cittadini locali interessati.

Attivita

La cooperativa sociale Teatro Magro, da anni impegnata in progetti artistici-sociali, realizza presso il proprio spazio HOME un laboratorio teatrale, incentrato sulle competenze di comunicazione (voce, corpo, attenzione alla relazione), rivolto ai richiedenti asilo con la partecipazione di alcuni giovani performer italiani che seguono un corso teatrale/performativo semiprofessionale presso Teatro Magro, e della cittadinanza.

L’attività espressiva aiuta a stimolare le potenzialità espressive, dei partecipanti, educa alla coralità e alla relazione, promuove l’empatia, migliora la percezione del proprio corpo, dello spazio e del tempo, aumenta la soglia di concentrazione, rafforza l’autostima e l’autocontrollo, valorizzando l’originalità e la personalità di ciascuno.

Oltre al laboratorio settimanale, il progetto prevede un workshop intensivo con la partecipazione di un artista esterno (luglio 2019) e la visione di 2 spettacoli di teatro contemporaneo opportunatamente selezionati, che possano abituare i beneficiari a una visione critica e a stare insieme alla cittadinanza in una situazione di socialità e condivisione.

Il progetto si realizza in partenariato diretto con il Comune di Mantova e lo SPRAR Enea mediante una convenzione biennale (novembre 2017 – dicembre 2019).

Partner