Partner: ASEM- Pè no Chão –  Ambito: Interscambio  –  Paese: Mozambico-Brasile –  Luogo: Beira e Recife –  Anno: 2012 –  Stato del progetto: Concluso –  Tipologia: Progetto AMI

IL PROGETTO IN SINTESI

Formazione sul campo di un giovane operatore di ASEM Mozambico (training on the job) attraverso la partecipazione alle attività del Grupo de Apoio Mutuo Pé no Chão, a Recife (Brasile).

IL PROGETTO IN DETTAGLIO

Obiettivi

Favorire la formazione di un giovane educatore mozambicano mediante un affiancamento agli educatori di Pé no Chão nelle loro attività quotidiane in favelas: educazione di strada, arte, arteducazione, assistenza alle famiglie da parte

Beneficiari

Beneficiari diretti: 1 educatore di ASEM Mozambico; l’équipe e i ragazzi di Pé no Chão – Recife;

Beneficiari indiretti: l’équipe e i giovani beneficiari di ASEM Mozambico.

Attivita

L’interscambio tra ASEM Mozambico e il Grupo de Apoio Mutuo Pé no Chão di Recife, in Brasile, è stato strutturato in tre fasi: le prime due fasi, sostenute e promosse da AMG, hanno avuto luogo nel 2010 in Brasile e nel 2011 in Mozambico attraverso brevi visite di conoscenza delle rispettive realtà da parte di alcuni rappresentanti di ASEM e di Pé no Chão.

La terza fase, sostenuta da AMI, ha inteso favorire la formazione di un giovane educatore mozambicano mediante la sua partecipazione alle attività svolte nelle favelas di Recife da Pé no Chão, affiancando per 4 mesi nel corso del 2012 gli educatori nelle loro attività quotidiane: educazione di strada, arte, arteducazione, assistenza alle famiglie da parte di Pé no Chão.

Allo stesso tempo, questo progetto ha contribuito alla sensibilizzazione dell’equipe brasiliana e al suo approfondimento degli aspetti artistici e socio-culturali legati alla radice africana, che Pé no Chão promuove come strumento di educazione alla cittadinanza.

Inoltre, attraverso la formazione del giovane educatore di ASEM Mozambico si è inteso fornire supporto alla formazione educativa/artistica/sociale di tutta l’équipe di ASEM Mozambico.

Partner