ALTA MANE: Resta in alto! Sollevati sopra i tuoi dolori e sostieni il tuo debole animo finchè puoi - Ovidius, Ad Liviam
Partner: Associazione 21 luglio; CIES – Centro Informazione e Educazione allo Sviluppo; Domus de Luna; Progetto Axé Italia; Projeto Axè
Ambito: Interscambio
Paese: Brasile
 
Luogo: Salvador de Bahia
Stato del progetto: Concluso
Anno: 2014
Tipologia: Progetto AMI
 

Interscambio ArtEducazione in Brasile

Obiettivi:

Promozione dello scambio tra coordinatori e operatori di alcuni progetti partner di AMI che si occupano di emarginazione sociale giovanile, nell’ottica di un arricchimento reciproco mediante il confronto tra le rispettive vision e i diversi approcci pedagogici e artistici utilizzati.

Beneficiari:

Operatori di 5 progetti partner di AMI: Associazione 21 luglio; CIES /Matemù; Domus de Luna; Progetto Axé Italia e Projeto Axè.

Attività:

L’Interscambio ArtEducazione coinvolge 5 partner di Alta Mane impegnati in progetti che utilizzano l’arte in contesti di emarginazione e disagio sociale con visite nei reciproci siti di progetto (vedi qui).

L’ultima fase di questo Interscambio si è svolto a Salvador de Bahia, in Brasile, dal 4 al 12 ottobre 2014 con la visita al Projeto Axè di 9 operatori dell’Associazione 21 luglio, del CIES e di Domus de Luna (tre per ogni associazione).

Da 25 anni, Projeto Axè segue annualmente circa 900 bambini e ragazzi tra gli 8 e i 25 anni di età in situazione di disagio sociale di Salvador de Bahia attraverso percorsi di recupero finalizzati al reinserimento sociale che includono l’apprendimento di discipline artistiche (musica, danza, capoeira, arti figurative, moda), il sostegno alla frequenza scolastica, il reinserimento in famiglia e la reintegrazione all’interno delle comunità di appartenenza.

Nei primi giorni di visita, i partecipanti all’Interscambio hanno visitato le due Unità di Accoglienza di Projeto Axè: l’Unità del Pelurinho, dove si svolgono i corsi di Musica (strumenti a corda, a percussione, a fiato e tastiera, canto), Arti Visuali (disegno e pittura, serigrafia e stampa, scultura) e Moda; e l’Unità di Danza e Capoeira Augusto Omolù, dove si tengono le classi di balletto classico, danza afro, danza contemporanea e capoeira regionale. I partecipanti hanno inoltre partecipato a una giornata di Educazione in Strada, dove hanno potuto assistere alle attività che gli educatori del Projeto Axè realizzano quotidianamente in alcune zone della città di Salvador de Bahia per avvicinare i bambini e i ragazzi che vivono in strada. Gli ultimi due giorni sono stati invece dedicati a una formazione di Projeto Axè sull’ArtEducazione e la Pedagogia del Desiderio: la metodologia Axé si basa sul principio “L’Etica come vita ed esempio da offrire agli educandi, l’Estetica come diritto fondamentale di tutti i bambini, il Desiderio come garanzia di essere vivi”.

Partner