Partner: YouAble –  Ambito: Salute  –  Paese: Giordania –  Luogo: Amman –  Anno: 2018 –  Stato del progetto: Concluso –  Tipologia: Partnership con AMG

IL PROGETTO IN SINTESI

Avvio di un processo professionale di assistenza a bambini rifugiati e vittime di traumi legati alla guerra attraverso l’utilizzo di terapia creativa e delle arti espressive in Giordania.

IL PROGETTO IN DETTAGLIO

Obiettivi

Formazione di operatori nell’utilizzo di terapia creativa e delle arti espressive per avviare un processo professionale di assistenza a bambini rifugiati e vittime di traumi legati alla guerra.

Beneficiari

25 operatori, educatori formali e non, artisti, insegnanti, psicologi e volontari che operano nel Paola Biocca Rehabilitation Centre e in campi rifugiati di Amman, in Giordania, 12 bambini rifugiati e vittime di traumi che partecipano al workshop, familiari e membri della comunità.

Attività

Il progetto prevede una formazione in arte-terapia di operatori giordani, educatori formali e non, artisti, insegnanti, psicologi e volontari che operano in campi rifugiati e nel Paola Biocca Rehabilitation Centre, centro di riabilitazione ortopedico dedicato all’operatrice umanitaria Paola Biocca, scomparsa tragicamente nel 1999 nel corso di una missione umanitaria in Kosovo.

Il Paola Biocca Rehabilitation Centre è stato avviato nel 2015 da YouAble, in collaborazione con la Campagna italiana contro le mine e l’associazione giordana LLCR- Life Line Consultancy and Rehabilitation per assistere cittadini giordani e rifugiati che necessitano l’inserimento di protesi, in particolare vittime di mine. Negli ultimi anni si è registrato un forte aumento di bambini in trattamento, in particolare rifugiati siriani; questo rende necessario l’utilizzo nella riabilitazione di strumenti non verbali e dell’arte-terapia per aiutare l’espressione dei sentimenti, l’emersione e il trattamento dei traumi.

La formazione sull’utilizzo delle arti-terapie consiste in un corso intensivo di 7 giorni tenuto da due arte-terapeute italiane che prevede formazione teorica rivolta agli operatori e un workshop pratico di arte-terapia con bambini vittime di traumi. Al termine della missione, YouAble promuove la creazione di una piattaforma tra le associazioni che hanno partecipato alla formazione ad Amman.

Partner